.

.
India, elettricita' dal sole

Saturday, June 18, 2011

Davide Usberti, Gas Plus Italia, nuova centrale gas a Filetto




Ancora un nuovo attacco all'Abruzzo. Si tratta della concessione "Filetto" dove gia' esiste un pozzo di gas chiamato Poggio Fiorito 001Bis Dir A, della ditta Gas Plus Italia di Davide Usberti.

La messa in produzione di questo pozzo e' stata nel 2007, ma la Gas Plus non ha mai pagato una sola lira di royalties, perche' secondo l'autocertificazione della Gas Plus medesima, la loro produzione e' rimasta al disotto della quota di 20 milioni di metri cubi di gas annui.

Come sempre, il controllato e' lo stesso che il controllore.
Che vuoi che ti dica Mr. Usberti?

Ora l'elegante Davide Usberti decide di:

1. trivellare almeno altri due pozzi
2. costrure una non meglio specificata "centrale di trattamento e compressione".

Trattamento di cosa? Sara' come lo scandalo della Forest Oil a Bomba? Una raffineria che non e' una raffineria? Per ora non si sa niente di piu.

Questa bellissima valorizazzione del territorio si trova alle porte del Parco Nazionale della Maiella.

I dettagli della concessione sono qui.

Grazie ancora una volta a Enrico Di Giuseppantonio, a Eugenio Caporrella, a Antonio Sorgi e a Gianni Chiodi per avercelo detto. Che gente inutile! Il materiale infatti ce l'hanno:

il Ministero dell'Ambiente e del Territorio, il Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, Il Ministero per lo Sviluppo Economico e la Regione Abruzzo.

Qualcuno vi ha detto niente?

Beh, un altro capitolo si apre. Spero che qualcuno voglia attivarsi per trovare le carte e iniziarci a lavorare sopra se si vuole.

Ci sono due mesi per le osservazioni, se le vogliamo fare.

3 comments:

Anonymous said...

si è arrivati al paradosso:
c'è bisogno che il popolo controlli continuamente questi invertebrati, che dovrebbero occuparsi della cosa pubblica...
vergogna

Anonymous said...

quelli che hanno scritto questo articolo sono delle teste di cazzo

Anonymous said...

quelli che hanno scritto quest'articolo sono delle teste di cazzo